Counseling Rogersiano

Empatia e Accettazione incondizionata

E’ un americano, si chiama Carl Rogers e di professione fa lo psico-terapeuta; sono gli anni 50 del secolo scorso

Carl Rogers
Carl Rogers

quando pubblica un libro rivoluzionario: “La terapia centrata sul cliente“.

Questo libro sarà la Bibbia del counseling; in questo libro si sostiene che ciascun essere umano ha in sè tutte le risorse per ri-trovare quelle modalità comportamentali e quella visione del mondo per vivere con piena soddisfazione la sua vita.

Compito del counselor è quello di mettere chi chiede aiuto nelle condizioni migliori per ri-trovare e ri-attivare le proprie risorse.

In italiano la parola counselor ancora non ha trovato una traduzione adeguata ma se risaliamo alle sue origini, il verbo latino “consuelo”, scopriamo che il counselor è semplicemente una persona che “si prende cura” di un’ altra persona che ha bisogno di aiuto.

Il compito del counselor non è quello di giudicare, di valutare, di spiegare, di insegnare ma solo quello di mettere la persona nelle condizioni migliori per ri-trovare e ri-attivare le proprie risorse.

Ognuno ha dentro di sè le proprie, uniche e insostituibili risposte ed il compito del counselor è quello di creare l’ambiente migliore perchè queste risposte possano germogliare, crescere e consolidarsi: una qualsiasi, piccola ghianda per diventare una straordinaria gigantesca quercia non ha bisogno di istruzioni, deve solo trovare il terreno adatto per crescere.

Vuoi sapere che cosa puoi fare per la tua felicità? Vai a questa pagina e chiedici un contatto diretto gratuito.

Commenti sono chiusi.

Diventa Leader di Yoga della Risata

Per il calendario dei corsi e richiedere le informazioni vai a questa pagina

Scarica gratis gli e-book

che ti insegnano tutti i segreti della Felicità e ricevi gratis la news-letter Vai a questa pagina

Consigli pratici per tutti i giorni

La comunità dei Counselor in Italia

Counseling Italia
Wikipedia Affiliate Button