Epigenetica: Tecniche quotidiane di Salutogenesi

EpigeneticaEpigenetica? Ma di cosa stiamo parlando?

Ne parleremo a fondo nel seminario esperienziale che si svolgerà presso la sede SalusBellatrix il 14 aprile dalle 9,30 alle 17,30.

Non solo ne parleremo ma anche sperimenteremo semplici tecniche per per intervenire a livello di epigenetica sul nostro stato di benessere.

Ma che cosa è questa epigenetica?

Più di 2000 anni fa Aristotele aveva ipotizzato come l’ambiente potesse condizionare le caratteristiche di un individuo, ma la sua era una semplice ipotesi.

E’ nel 1942 che Conrad Waddington, un eminente ricercatore di biologia sperimentale, conia il termine epigenetica proprio per indicare ciò che aveva intuito il filosofo greco.

Letteralmente, il termine epigenetica (dal greco ???, epì = “sopra” e ??????????, gennetikòs = “relativo all’eredità familiare” studia tutti quei meccanismi che senza modificare la struttura del DNA intervengono sull’espressione dei geni.

Per usare una metafora se il DNA, come la tastiera di un pianoforte non può essere cambiata, possiamo suonarla in tanti modi diversi.

Con il libro “Biologia delle Credenze” del 2005 il biologo Bruce Lipton porta il termine epigenetica al di fuori dell’ambiente scientifico e si apre un nuovo panorama sulla possibilità di “suonare” il proprio pianoforte.

Come “suonare” il proprio DNA?

Intervenire sulle interferenze ambientali può essere abbastanza complicato. In certe situazioni addirittura impossibile. Non sempre chi vive in aree altamente inquinate se ne può andare a vivere in qualche naturale e salubre isola del Pacifico. 

Più semplice può essere modificare le abitudini alimentari . L’alimentazione rappresenta un importante contributo alla costruttiva espressione del nostro patrimonio genetico. Possiamo eliminare il cibo spazzatura ed altri alimenti che risultano più tossici che nutrienti. Per farlo dobbiamo semplicemente informarci e fare le scelte adeguate.

Infine, una straordinaria potenzialità in questa direzione, ci viene offerta proprio dal nostro organismo .

Spesso, per non dire sempre, ci dimentichiamo che mente e corpo sono sempre dipendenti una dall’altro e viceversa. Ma quello che di solito non sappiamo è come possiamo guidare ora l’una e ora l’altro per intervenire in modo costruttivo a livello epigenetico.

Quando mente e corpo operano in sinergia nella direzione del benessere consentono di ottenere risultati sorprendenti.

Nel seminario esperienziale non solo comprenderemo le cause che ci impediscono di suonare in modo armonico il nostro DNA, ma scopriremo anche i meccanismi che possiamo impiegare in modo costruttivo, li sperimenteremo ed impareremo a portarli nella quotidianità per una vera qualità della vita.
 

Per tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione compila il seguente modulo.

Felice giornata

Share This Post