Ansia? Batti l’ansia 5 a 0

Batti l’ansia 5 a 0

Ansia? Ti sembra che l’ansia sorga dal nulla e più o meno rapidamente si diffonda fino quasi a travolgerti. Ma come fare per farla svanire non appena senti i primi segni?

Un tal Seneca, più o meno 2000 anni fa ci diceva: “Sono più le cose che ci preoccupano di quelle che ci danneggiano e così noi soffriamo più per il timore che per la realtà“.

Lo dice la parola stessa pre-occuparsi, vale a dire occuparsi di una cosa prima che questa cosa accada. E se ti capita di soffrire di attacchi d’ansia, forse anche tu, una volta che il tutto è passato, ti rendi conto che il tutto era frutto di una triste illusione.

Ma questo non ti impedisce di rivivere lo stesso stato d’ansia non appena qualcosa riaccende questo processo.

L’ansia tra mente e corpo

Di solito ciò che ti pre-occupa e che da il via allo stato d’ansia ti nasce nella testa. Un turbinio di pensieri che si accavallano fino a creare una vera e propria tempesta. Il cuore comincia a battere sempre più rapidamente, il respiro si fa affannoso, puoi provare dei formicolii o dei tremiti lungo tutto il corpo. Il senso di soffocamento si fa sempre più forte e ti prepari al peggio.

Ma a volte tutti questi sintomi di malessere compaiono improvvisamente, non c’è stato il turbinio di pensieri o semplicemente non hai avuto la consapevolezza che tale turbinio stava per scatenare un attacco d’ansia. In questo caso il senso di malessere è ancora più forte perché sembra proprio che venga dal nulla.

Siamo stati così ben addestrati a pensare che ci ricordiamo del corpo solo quando ci crea dei disagi. E ancor peggio non sappiamo come impiegare quella straordinaria e meravigliosa macchina che è il nostro corpo.

I 5 sensi per cancellare l’ansia

Quando l’ansia ti travolge, anche se è il corpo a dirtelo, sei dentro ad una fitta nebbia di pensieri proiettati in un futuro pauroso. 

Ecco che guidare l’attenzione al qui e ora rappresenta una vera ancora di salvezza. Per farlo devi semplicemente riportare l’attenzione a ciò che ti dicono i tuoi 5 sensi: vista, udito, tatto, olfatto e gusto. 

Con la vista guarda con attenzione 5 cose che ti stanno intorno e in un ambiente ci sono certamente almeno 5 cose. Siamo continuamente immersi in rumori, suoni e musiche e con l’udito puoi ascoltare 4 di questi rumori che ti circondano. Con il tatto senti tre cose con le quali sei in contatto: le calze che porti ai piedi, il tessuto dell’abito che indossi, va bene anche la pelle del tuo volto. Con  l’olfatto porta l’attenzione a due odori o profumi che trovi intorno a te o anche su di te. Ed infine con il gusto senti a fondo un sapore di qualcosa che puoi portare alla bocca e se proprio non hai nulla, senti quale sia il sapore della tua lingua.

Cinque semplici passi che puoi praticare in ogni situazione, che ti riportano nel qui e ora per lasciar andare la tempesta che ti sta sconvolgendo e ritrovare la serenità e batti l’ansia 5 a 0.

Se poi desideri che l’ansia diventi un lontano ricordo puoi imparare ad essere felice, lo hanno già fatto in molte persone.

Lo puoi fare comodamente restando a casa tua seguendo questo video corso : Felicità: le 4 leggi per vivere felici senza preoccupazioni, ansia e stress. Vedi gratuitamente la presentazione e leggi le recensioni.

A presto, con tanta felicità.

  

Share This Post