La felicità è solo una questione di geni?

I geni della Felicità
I geni della Felicità

Che alcuni di noi riescano ad essere felici in qualsiasi situazione e che invece altri (la maggior parte a dire il vero!) non riesca ad essere felice “nonostante…”, è una cosa risaputa; quello che adesso si sa con sicurezza è che ciò dipende anche dai nostri geni.

Lo hanno scoperto una equipe di scienzati della Vrije Universiteit di Amsterdam che hanno condotto la loro ricerca coinvolgendo ben 300mila persone.

Lo studio, pubblicato sulle pagine della rivista olandese Nature Genetcs,  ha rilevato che nel nostro Dna ci sono 3 varianti genetiche collegate alla felicità, 2 varianti collegate alla depressione e 11 parti del genoma collegate alla nevrosi.

Le varianti della felicità sono collegate al sistema nervoso centrale, alle ghiandole surrenali e al sistema pancreatico.

 Questo significa che sin dalla nascita siamo destinati a diventare felici oppure nevrotici o votati alla depressione?

Io credo proprio di no!

Ambiente e felicità

Infatti sempre più trova conferma quello che già si sa: l’ambiente nel quale ci troviamo a vivere è importante e per alcuni di noi lo è un po’ di più al punto da mandarci in crisi se non tutto fila come dovrebbe (nevrotici di carattere).

Altri in modo naturale sanno affrontare le cose in modo sereno senza farsi travolgere dalle emozioni (calmi e tranquilli per natura).

Ecco che lo studio delle tre varianti della felicità finora scoperte (potrebbero essercene altre) è importante proprio nella comprensione del ruolo rispettivamente dell’ambiente e del genoma e della loro interazione, nella percezione individuale di stress, ansia o felicità.

Dalla ricerca scientifica risulta sempre più evidente che il patrimonio genetico può essere attivato o inibito dalle interazioni con l'ambiente e per questo, ciascuno di noi “geni o non geni”, può essere felice!

Magari qualcuno si deve sforzare un po’ di più ma sicuramente ne vale la pena e capire come funzionano certi meccanismi è certamente un valido aiuto per essere sempre più felici.

E per capire questi meccanismi ed imparare ad usarli puoi seguire il corso che trovi a questo link oppure puoi partecipare alla settimana di HappyDemia LIVE che trovi a questa pagina. A presto, felice giornata

Share This Post