Nella scuola IPSIA di Conegliano si insegna la felicità

L’IPSIA, Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato Pittoni di Conegliano è una scuola nella quale sono attivi i seguenti indirizzi formativi: Elettronico, Meccanico, Termico – Impiantista, Termico – Motorista e Moda & Abbigliamento e da quest’anno, seppur in via sperimentale si insegnerà anche la Felicità e ti assicuriamo che la cosa è molto seria anche perché si imparerà a ridere senza motivo .

Dopo l’esperienza fatta nella scorso febbraio, sia con i docenti che con il personale ATA, a questo link trovi il resoconto di quell’esperienza, gli organi dell’Istituto hanno deciso di sperimentare in ben due classi i benefici dello Yoga della Risata che, come sanno gli abituali frequentatori del sito, è lo strumento più efficace per imparare ad essere felici modo serio e produttivo.

Dopo quattro incontri introduttivi condotti da Daniele Berti con le due classi coinvolte nella sperimentazione, gli studenti di queste due classi praticheranno lo Yoga della Risata due volte alla settimana, sotto la guida di due docenti della scuola appositamente formati, fino a fine maggio quando sarà effettuata una verifica dei benefici prodotti sia sotto il profilo relazionale che sotto quello didattico.

Ricordiamo che in India, paese nel quale gli ingegneri sono quasi il doppio di tutti gli Italiani che ci sono in Italia, lo Yoga della Risata è un’attività che dallo scorso anno si pratica in tutte le scuole medie superiori non solo per migliorare le relazioni tra docenti e studenti e tra gli studenti stessi, ma anche per migliorare le capacità cognitive e di apprendimento.

Un ringraziamento particolare con i nostri più sinceri complimenti al Preside e ai docenti dell’Istituto  che, a quanto ci risulta per primi in Italia, hanno promosso questa sperimentazione.

Perchè lo Yoga della Risata e la felicità siano così utili anche nella scuola lo puoi leggere a questo link e se vuoi saperne di più sulle applicazioni dello Yoga della Risata nella scuola e ricevere la documentazione al riguardo e sapere che cosa si fa in India, scrivi a daniele@lapalestradellafelicita.com

Felice giornata con una sana risata

 

Share This Post

Post Comment