Training Intensivo Yoga della Risata: che felicità

Il 22 e 23 maggio, cioè ieri, rispetto ad ora che sto scrivendo, si è concluso il primo Training Intensivo di Yoga della Risata a Vittorio Veneto. Come sempre l'entusiasmo è stato straordinario e la partecipazione a questo Training ha cambiato in meno di 48 ore la "vita" di chi ha potuto esssere presente e le mie non sono semplici parole: abbiamo le prove!!! Sono certo che queste due foto siano la dimostrazione di quanto ho detto.
Sabato 22 maggio, ore 9,30 del mattino prima del training
Domenica 23 maggio ore 16,30 del pomeriggio alla fine del training
Sono certo che la prossima volta partececiperai anche tu con tanta felicità.

Share This Post

12 Comments - Write a Comment

  1. DANIELE SEI UN GRANDE! HAI CONCRETIZZATO VISIVAMENTE GLI EFFETTI BENEFICI DEL TRAINING.
    ANCHE SE … QUALCUNO POTREBBE OBIETTARE SULLA ANOMALA SERIETA’ DELLA TEACHER, ANCHE LEI UNA GRANDE!

  2. grazie a tutti !!!ma che belle persone che ho incontrato !!! e grazie a daniele e laura..fantastici!! è stato il più bel seminario a cui ho partecipato !!! e x la prima volta…siamo stati bene noi…così riusciremo far star bene gli altri …mi auguro di sentirvi ancora…ciao ! molto bene !!!!!

  3. Belliximo training: Laura vera trascinatrice e Daniele una persona perbene.
    Ottima organizzazione. Grazie a tutti i miei pari: la condivisione e l’affetto sono stati eccezionali. Un intensivo che non ha lasciato spazio a ripensamenti o critiche intellettualoidi. Un bisogno (d’amore)ed un desiderio (di felicità)che si traducevano costantemente in gioia attraverso la poxibilità di lavorare su di sè senza resistenze nè contorsioni, con la semplicità dei semplici e la serena gioia del saggio. Resterà nella mia memoria come una fonte di benexere, nel nome del più sano umanesimo e nella pratica della più reale deontologia terapeutica. Un abbraccio a tutti e ad uno ad uno, vi voglio bene, anzi, molto bene, molto bene, yeeah :-)))) GRAZIE!!

  4. Condivido tutti i commenti degli amici che mi hanno preceduto. Quello che é capitato a me dopo la fine del corso, e che per ora continua a capitare, é stato meraviglioso e sorprendente: posso ridere di gusto dei miei errori senza vergognarmi, ho meno paura di sbagliare senza per questo essere piu’ avventata; sono molto piu’ disinvolta e coraggiosa, non convenzionale, nelle relazioni con gli altri. Ho l’impressione che niente potrà fermarmi nel perseguire quello che mi sta a cuore. Spero che continueremo a coltivare questa esperienza nella mia famiglia, ai colleghi di lavoro ho già fatto una testa così! Grazie a Daniele, a Laura e a tutti i compagni di avventura

  5. Dolce hihiiiiiiiahhhhhhahhahhhaohhhhohhhoooo…..sono rimasta in questo stato dal momento che vi ho lasciato..vi ho tutti nel mio specchio del cuore e continuo a sorridere e ridere insieme a tutti voi….grande abbraccio e baci tutti ..
    Grazie Laura
    Grazie Daniele

  6. Bello sperimentare la fiducia e la simpatia che si instaurano nel gruppo stando insieme giocosi come bambini: un’esperienza che vorrei ripetere!
    Anche argomenti seri come l’evoluzione dell’uomo ed il funzionamento del cervello diventano un gioco se spiegati con la illuminante presentazione di Daniele “Che bello, Anch’io ho il mio cervello” …pensare che spesso avrei voluto soPPPrimerlo …il cervello!
    Invece ora appena apro gli occhi e vedo il solito zaino di preoccupazioni che affollano la mia testolina, ci faccio una bella risata…sonora o col silenziatore, esplosiva o trattenuta e appena accennata: l’importante è ridere fino a quando mi diventa naturale ….l’umore sale e lo zaino diventa un paracadute…
    Grazie di cuore a Laura per essere un’insegnante di risate e di yoga trascinante e veramente competente e a Daniele per la sua leggerezza imponderabile
    AHHH OHOHOHHH AHAHAHAH

    Un abbraccio di panza a tutti tutti!
    Chiara

  7. che bello leggere le vostre esperienze e condivisioni

  8. · Edit

    Una…”ridente” sorpresa, che mi ha permesso di dare spazio al mio Bambino, alla sua allegria, alla sua spensieratezza e sopratutto alla sua energia in un clima di sincera accettazione e condivisione. Un’esperienza che mi ha lasciato nuovi strumenti, nuove stimoli per riflettere, nuove aperture sulla realtà e anche l’opportunità per prendere coscienza e valorizzare aspetti di me e del mio percorso sino ad ora non così “a fuoco”. Ho avuto modo di vivermi e vivere coloro che hanno fatto questo percorso con me sotto una luce inedita, da oggi più libera di manifestarsi e… tramandarsi al prossimo! un profondo grazie a ciascuno dei miei compagni di viaggio e a Laura e Daniele per la preziosa, intensa e…”leggera” guida in quelle giornate!

  9. · Edit

    Ah, tra parentesi: non so voi, ma io NON POSSO PIU’ sentire qualcuno dire “Molto Bene…!” senza che un sonoro YEEEEEEAHHHHHHHHHHHHHHHHH esploda nella mia testa accompagnata da una inarrestabile scarica di adrenalina!!!!!!!!! Questo è un effetto collaterale al quale però potevate prepararmi, accidenti!!!!!!!!!! ;))))

  10. Un GRAZIE a te Daniele per l’organizzazione e cura del dettaglio e per la tua disponibilità;
    Un GRAZIE a Laura, ci tenevo a fare il workshop con la Presidente, sono contenta di averla conosciuta sul campo. Per me é stato un valore aggiunto averlo vissuto con lei, un’integrazione di spessore agli studi ed approfondimenti nell’ambito della gelotologia. Sono particolarmente contenta perché lo yoga della risata é uno sbocco verso il benessere della persona nei vari ambiti di Vita.
    un GRAZIE anche a tutti i compagni di viaggio per l’affiatamento che si é subito creato nel gruppo.
    Una piccola perla ‘SMILE AND THE WHOLE WORLD WILL SMILE AT YOU’….’SORRIDI ED IL MONDO INTERO TI SORRIDERà’. BUONA VITA

  11. E’ passato ormai del tempo da quel week end di maggio…da allora ne è passata di risata sotto i baffi, ed anche sopra, e tutt’intorno :D. Con l’occasione del primo gruppo di risate che mi è capitato di condurre (è andata bene!), rinnovo il ricordo intenso ed energetico delle nostre due giornate insieme…penso al fatto che, nonostante fossi a pezzi fisicamente prima dell’inizio, ridere con voi mi abbia dato la carica per due giornate intensissime anche nel corpo. Non meno importanti sono stati gli spunti di riflessione teorica e scientica incontrati nel percorso, dalle spiegazioni di Laura, dai vostri arricchimenti personali, all’appasionante seminario del sabato sera di Daniele. E infine, e questa è la cosa per me più importante, ho imparato a valorizzare in me e negli altri la risata, come qualcosa di prezioso e centrale nell’espressione di sè. In due parole: CHE BELLO! (o meglio ancora: AH AH! :D)
    Ciao a tutti, un caloroso pensiero
    Nicolò

Post Comment